I Custodi Della Natura

Di cosa si tratta?

Questo progetto nasce da un ragionamento molto semplice: com’è possibile trasmettere agli alunni il rispetto per la natura se non hanno mai avuto l’occasione di instaurare un rapporto diretto con essa? I bambini che trascorrono le giornate tra il calore della propria casa e la protezione dell’aula scolastica possono imparare a fare la raccolta differenziata, a non sprecare l’energia e a non inquinare le aree verdi con i loro rifiuti. Tutti questi comportamenti, però, saranno soltanto frutto di una regola, memorizzata e applicata al pari di tante altre.

Il Progetto

Lungo un percorso che li condurrà attraverso la natura selvatica del bosco e del fiume, passando per quella più “addomesticata” dei campi coltivati, i bambini saranno coinvolti in giochi che li porteranno ad abbandonare la vista come senso guida, sfruttando tutto il proprio corpo per entrare in pieno contatto con la grande biodiversità che il nostro territorio può offrire.

Una volta esplorata la zona, i bambini si dedicheranno all’area coltivata, dove vivranno i gesti quotidiani del contadino e metteranno alla prova le loro capacità di orticoltori. Come ricompensa per il lavoro svolto, a ciascuno studente sarà affidata una piantina del nostro vivaio da invasare, che porterà a casa per continuare a prendersene Cura come un vero Custode della Natura.

Attività

  • Presentazione introduttiva dell’azienda e del territorio sul quale si estende, fiume Uso compreso;
  • Percorso con giochi sensoriali per esplorare i diversi ecosistemi presenti tra bosco, collina e fiume;
  • La biodiversità manipolata dall’uomo: visita di orto, vigna e frutteto per identificare le principali differenze rispetto all’ambiente selvatico appena oltrepassato;
  • Prova sul campo dei principali lavori agricoli necessari a modellare la natura in base alle nostre necessità;
  • Ciascun bambino sceglierà la pianta che preferisce dal nostro semenzaio e la rinvaserà nel proprio contenitore, così da portarsi a casa un pezzetto di natura da curare e veder crescere.

Obiettivi formativi

Lo scopo della giornata è mostrare ai bambini da dove nascono tutte quelle regole sull’ambiente che ricevono sia a casa che a scuola, e perché sono così importanti per vivere in maniera sana e responsabile. Tramite giochi didattici che impegnano a fondo tutti i sensi e creano empatia con l’ambiente circostante, vogliamo ampliare la loro visione del mondo naturale e abbattere l’idea secondo la quale “la natura è quello spazio verde che sta tra una città e l’altra”.

Non vogliamo dunque fornire altre regole ai bambini ma intendiamo mostrare perché, oltre a utilizzare e modellare l’ambiente a nostro favore, dobbiamo anche comportarci come dei veri Custodi della Natura.

Scarica la scheda completa in formato PDF

con tutte le info e i costi del laboratorio "Sulle Vie del Cibo"

INVIACI UN MESSAGGIO

Contattaci

Michele - 335 7693 102

William - 333 1895 158

Vieni a trovarci

Via Acerboli, 125 - 47824 Santarcangelo di Romagna

Fattoria Didattica La Cura

Via Acerboli, 125, 47822 Santarcangelo di Romagna RN

 

© 2018 Società Agricola Montilgallo di Michele e Lorenzo Marconi S.S. – P.IVA 04169160407 – Mail: info@lacura.eu